Siria, la libertà tradita

Un ebook per raccontare una rivoluzione e il racconto della stessa

di Autori Vari

 

ACQUISTA IN FORMATO KINDLE, 3,99 €

 

Per l’acquisto, l’ebook è disponibile anche su Amazon, BookRepublic e Ibs

 

 

Dopo sei anni di guerra, la Siria così come è stata per decenni non esiste più. La riconquista del paese a opera del regime e dei paesi che lo sostengono, ha lacerato troppo a fondo un tessuto socio-culturale, politico ed economico per immaginare un ritorno alla situazione pre-2011.

Nessuna road map credibile è sul tavolo, nessuna reale soluzione si mostra né per la comunità internazionale, né per il popolo siriano. Questo libro vuole essere un contributo e uno stimolo. Perché non resti lontano dall’attenzione internazionale il dramma dei civili siriani, perché non si smetta di chiedere pace. E giustizia. Interviste a scrittori come Adonis, Khaled Khalifa e Suad Amiry, per non perdere di vista l’umanità di una regione millenaria, al fianco a interventi di esperti che ragionano su come è stata raccontata questa guerra, per finire con il racconto in prima persona di coloro che hanno perso tutto sognando libertà.

Le interviste d Gabriella Grasso, gli interventi di Cristiano Tinazzi e Fouad Roueiha, l’introduzione di Christian Elia, le voci raccolte da Ruben Lagattolla e Valeria Mazzucchi, la copertina di Enrico Natoli.

Buona lettura



Sosteneteci. Come? Cliccate qui!

associati 1

.