Les liaisons dangereuses de multinationales françaises avec l’oligarchie russe

Di Olivier Petitjean, tratto da Observatoire des Multinationales

Il gas russo giusticherebbe qualunque losco compromesso? Questo è ciò che sembrerebbero pensare molti dirigenti di grandi compagnie francesi, fra cui Total, Engie e Vinci, pronti a tutti in nome del profitto. 

Queste società hanno stretto sodalizi con alcuni oligarchi russi, appoggiano le estreme destre europee e nordamericane fra le più xenofobe, tutto con l’obiettivo di realizzare un immenso progetto di estrazione del gas (con un forte impatto sull’inquinamento) nel Grande Nord. 

Un’inchiesta di Olivier Petitjean per l’Observatoire des Multinationales mette a nudo queste pericolose alleanze in occasione del primo turno delle presidenziali russe.

 

LIRE LA SUITE DE L’ARTICLE



Sosteneteci. Come? Cliccate qui!

associati 1

.