Tutti gli articoli di: Francesca Rolandi

Chi è Francesca Rolandi

Si occupa di studi sulla Jugoslavia socialista che la hanno portata a trascorrere lunghi soggiorni nell'area post-jugoslava. Ha cercato di raccontare questa parte del mondo con diversi linguaggi.

Chiamatemi Esteban

Tra memorie familiari e cittadine, una raccolta di racconti della scrittrice sarajevese Lejla Kalamujić tematizza la triade morte-follia-sessualità

Fatherland. Educazione di un terrorista

Una graphic novel racconta, attraverso la vicenda di un’organizzazione anticomunista, il tema universale del fanatismo “… se fossi un balcanico, se fossi un balcone, il balcone balcano” cantava Elio ne “La canzone del I maggio”. Con la fine delle guerre…

Svetla, una crociera verso l’Occidente

Viaggiare: il concetto di viaggio gemma dal viatico, cioè da ciò che occorre per il viaggio stesso. L’idea del viaggiare è quindi in origine misurata da ciò che portiamo con noi per il viaggio. In questo tempo estivo la redazione…

Sopravvivere a Sarajevo

Un libro racconta, attraverso testi e immagini, la resilienza della capitale bosniaca durante un assedio di oltre 3 anni

A Zagabria il 16° Pride

Un evento ormai maturo e politicamente sdoganato, il 10 giugno si è svolto il sedicesimo Pride croato. Il paese resta però ancora diviso tra conservatorismo e accettazione della diversità

Dall’altra parte

Un film del regista croato Ogresta racconta la vicenda di una famiglia spaccata dalle scelte dettate dalla guerra

Dert – Quando la ricostruzione parte dai lamponi

Un documentario racconta la vicenda della cooperativa Insieme nella cittadina bosniaca di Bratunac, che ha offerto lavoro dignitoso ad oltre 500 donne di Francesca Rolandi C’era una volta una cittadina termale, circondata da verdi montagne, in un territorio della Bosnia…

L’Unione Europea e le minoranze etniche

Attraverso l’analisi dei casi studio ungherese, romeno e dei paesi baltici, il volume tocca la questione delle minoranze all’interno di stati ai confini dell’Unione Europea