Sezione: BLOG

133

Il trionfo di Orban, un’Ungheria che non vede unirsi le opposizioni

La (sua) vita degli altri

“Dai, passami il pollo.” “Senti questo pezzo.” “Ahahahah.” “Mammaaaaaaa!!!” di Gaia Grassi Chiara stava passeggiando per strada mangiando un gelato. Faceva caldo quella sera di luglio e, come le stava capitando sempre più frequentemente, si era ritrovata davanti al banco-frigo…

Anche la mia città

Tra sopravvivenza quotidiana e auto-organizzazione dei migranti irregolari ad Amsterdam. Episodio uno: la casa di Marta Marzorati 3 marzo 2018 – Domenica mattina, il canale di fronte a casa è ghiacciato. C’è chi gioca a hockey, chi si porta dietro…

Lo sfregio

Si chiude la campagna elettorale: i temi, quelli veri, non li discuterà nessuno

Il privilegio della moneta: il debito estero

L’economia è forse una delle discipline peggio divulgate al mondo. Arroccata su tecnicismi per sacerdoti, oppure approssimata a qualche slogan anticapitalista. Tuttavia, il capitalismo va capito nei suoi meccanismi più complessi se si desidera elaborare un’alternativa alla profonda crisi che…