Sezione: MULTIMEDIA

Frontières

Il multimedia di Ouest France sui muri del mondo

Le voyage

Un multimedia del magazine on line tunisino Inkyfada esplora 11 storie di migrazione dall’Africa subsahariana e dal Nord Africa

The Wait

Dentro le vite dei richiedenti asilo in Germania

Sleeping Beauty

La morte per gli induisti non la fine della vita, ma qualcosa che fa parte della vita. Le immagini di due fotografi sulle rive del Gange: gli addii accompagnati da antichi riti di Matteo de Mayda, da Varanasi, India Immagini…

La Rabbia, Manifesto a fumetti di una generazione

Undici autori italiani riuniti intorno al festival indipendente “Crack!” raccontano il sentimento dominante di una generazione relegata ai margini di Luca Rasponi Sono racconti onirici, allegorici. Oppure realistici e diretti. Fatti solo di immagini o ricchi di parole, ermetici oppure…

Home – هوم

Il documentario di Rafaat al Zaqout sull’arte come forma di liberazione interiore ed esteriore è disponibile per 10 giorni in rete gratuitamente.

Hidden Connections. I legami invisibili.

Quando pensiamo al cambiamento climatico le prime immagini che ci vengono agli occhi sono quelle dei deserti che si espandono e dei ghiacci che si sciolgono. Pensiamo alle temperature che si alzano, al rischio che le coste vengano sommerse dall’innalzamento dei mari. Ma nessuno pensa che il cambiamento climatico possa portare con sé anche altre conseguenze. Al collegamento tra i cambiamenti climatici e i matrimoni precoci, ad esempio

2016.18 #cliQtakeover by @nino_cannizzaro su #Instagram

Su #Instagram @qcodemag di Leonardo Brogioni Prima dell’atteso “best of the year” che troverete sempre sull’account Instagram @qcodemag, ecco il diciottesimo e ultimo cliQtakeover dell’anno tenuto da Nino Cannizzaro, fotografo siciliano che ci propone il suo progetto “Le detroit perdu”….

Le città hanno gli occhi

A Bologna, una mostra multimediale racconta il rapporto speciale tra Bologna e il mondo del fumetto