CliQ03, Cristina Zuppa: Music behind

“Perché i liutai non sono come altri artigiani, che possono limitarsi a realizzare oggetti pur bellissimi, pur funzionali, ma muti. I liutai devono costruire oggetti che suonino! E questo suono, che sarà dello strumento, è nella loro mente, e nelle loro orecchie, già prima che essi mettano mano al legno o al materiale che useranno. E’ già lì, il suono del violino, o della viola, o del contrabbasso, è già lì, nella bottega del liutaio.”

È in rete CliQ numero 3, la nuova uscita del nostro portale sulla fotografia, questa settimana con le immagini e il testo di Cristina Zuppa sul lavoro delle persone che costruiscono gli strumenti musicali.

Per leggere e guardare CliQ e sapere come partecipare con le vostre immagini cliccate qui.