Fresche di stampa #18, le notizie su mafie e criminalità

di

3 Ottobre 2020

Il podcast di Sentiti Libera, a cura di Q Code Mag e Libera Bologna, con le notizie della settimana scelte dai giornali

La sentenza di Aemilia 1992 su due omicidi di ‘ndrangheta avvenuti 28 anni fa a Reggio Emilia. Il primo rapporto sullo stato di diritto della Commissione Europea, con un focus sulle norme anticorruzione in Italia. Il processo “Mondo Sepolto” a Bologna, su un cartello di imprese funebri che controllava in modo occulto il business dei servizi funebri del capoluogo emiliano. Il quadro delle scarcerazioni e dei rientri in carcere dei boss mafiosi, a seguito della situazione causata dal Covid-19. La relazione sul racket e sull’usura con i dati relativi agli ultimi mesi. Il nuovo sciopero dei braccianti nell’Agropontino, dopo la morte di un lavoratore di 26 anni e la paralisi di un altro. La confisca da 36 milioni di euro ad un imprenditore legato ad alcuni clan camorristici. 

Sono le notizie della puntata di questa settimana di Fresche di Stampa, all’interno di Sentiti Libera, il progetto di podcasting di Q Code Mag e Libera Bologna. Il podcast a cura di Matilde Vannella, Sofia Nardacchione e Sara Barattini: