Fresche di stampa #29, le notizie su mafie e criminalità

di

10 Gennaio 2021

Il podcast di Sentiti Libera, il progetto di Q Code Mag e Libera Bologna, con le notizie scelte dai giornali

2 agosto 1980, fu una strage di Stato: le motivazioni dei giudici di Bologna nella sentenza contro l’ex Nar Gilberto Cavallini. La sentenza definitiva del processo Black Monkey: non è mafia, con il commento della responsabile dell’ufficio legale di Libera Enza Rando. Aemilia, tra nuove sentenze e nuovi filoni del maxiprocesso alla ‘ndrangheta emiliana, tra cui quello in cui è imputato anche l’ex senatore Carlo Giovanardi. Mafia e cultura mafiosa a Foggia, con il commento della vicepresidente di Libera Daniela Marcone. L’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa per due ex presidenti della Val d’Aosta. Le nuove rivelazioni sulla scomparsa in Calabria Maria Chindamo, con il commento della figlia dell’imprenditrice che si era rifiutata di vendere alcuni terreni a un boss di ‘ndrangheta.

Sono le notizie della prima puntata del 2021 di Fresche di stampa, a cura di Sofia Nardacchione e Angelo Miotto. Il podcast con le notizie su mafie e criminalità cambia frequenza e sarà ogni due settimane, più approfondito e con più commenti. E sarà intervallato, sempre la domenica, dai podcast di approfondimento di Sentiti Libera, il progetto di podcasting di Libera Bologna e Q Code Mag.