Kiosk – 27 gennaio 2024

Lettura: 2 minuti

Ogni settimana, scelti dalla redazione di Q Code, una selezione di articoli della stampa internazionale che approfondiscono temi urgenti con linguaggi differenti.

Ungheria

Néolibéral et réactionnaire : comment Viktor Orbán est devenu le héros de l’extrême droite

Le scelte politiche di Orbán non sono il risultato di un particolarismo ungherese, quanto piuttosto una sintesi tra neoliberalismo di marca thatcheriana e nazionalismo reazionario. Una sintesi che ha anticipato in Ungheria le traiettoerie politiche di numerosi paesi, Francia inclusa.

L’episodio del podcast Minuit dans le siècle, su Contretemps

Tunisia

Protests erupt in Tunisian town as search continues for 37 missing migrants

L’ennesimo naufragio lungo le coste della Tunisia mostra ancora una volta l’intreccio tra politiche migratorie poliziesche e i traumi senza fine di quelle comunità che si trovano a fare i conti con il tema della sparizione dei loro cari.

L’articolo di Al Jazeera

Cina

How China is making the burger its own

Sebbene le grandi catene di hamburger stiano prendendo piede nei grandi centri urbani cinesi, la periferia del Paese mostra una serie di iniziative e proposte assai creative e interessanti.

L’articolo di The Economist

Israele-Gaza

Israel kills dozens of academics, destroys every university in Gaza

Dal 7 ottobre si sono registrati danni estremamente gravi a tutte le strutture universitarie della Striscia di Gaza, senza contare i quasi 100 docenti universitari uccisi durante le operazioni militari. Questo compromette sul lungo termine l’accesso alla istruzione superiore della popolazione di Gaza.

L’articolo di Maktoob

Argentina

Milei no es loco, es liberal

Mentre in Argentina si organizza il primo sciopero generale contro Milei e le sue misure ultraliberali, proponiamo un articolo di qualche mese fa che inquadra l’eccentrico politico come un elemento strutturale del neoliberalismo.

L’analisi di Pikara Magazine

Ultimi articoli