Aborto, Usa: una sentenza che scatena una nuova violenza sul corpo delle donne

/
Lettura da 1 minuto

“La Costituzione non conferisce il diritto all’aborto”: a dirlo è la Corte suprema statunitense, che, cinquant’anni dopo, abolisce la sentenza che aveva legalizzato l’aborto.

All’interno di Qontesto – il podcast a cura di Angelo Miotto che va alle radici dei fatti – Cristiano Valli da San Francisco ci racconta la portata della sentenza della Corte suprema e, prima di andare a vedere le manifestazioni convocate nelle piazze, ci spiega cosa accade ora e la portata devastante di questa decisione.

Ascolta “Aborto, Usa: una sentenza che scatena una nuova violenza sul corpo delle donne” su Spreaker.

Angelo Miotto

Giornalista dal 1992, documentarista radiofonico, autore di saggi, testi teatrali e per l'opera. Ha vinto i premi Baldoni, Bizzarri, Anello Debole. Fra i pionieri del webdocumentario con produzioni riconosciute a livello internazionale. Ha lavorato a Radio popolare, PeaceReporter, E il Mensile e nel Digital Brand. Nel 2013 ha fondato Q Code Mag, di cui è direttore insieme a Christian Elia

Ultimi articoli