Tutti gli articoli in

Sequenze

Le Sequenze di Q Code Mag, tra il blog e la rubrica, passando per il racconto a puntate. La serialità, come esplorazione di un tema o di una storia da approfondire

Intervista a Valerio Magrelli

Segni di percorrenza, tratto primo

Verax, dalla sorveglianza globale alla guerra dei droni

Recensione del volume di Pratap Chatterjee e Khalil (Feltrinelli)

Humanitarian volunteer

Scott Warren reflects on the borderlands and two years of government persecution

24 anni dopo Dayton: a Mostar, in Bosnia, i giovani gridano pace

Quasi 25 anni dopo la firma dei trattati di pace, Mostar è oggi il simbolo della Bosnia paralizzata dalle divisioni etniche. Famosa per il leggendario ponte Stari Most, la città balcanica esibisce ancora le cicatrici del conflitto più orribile su suolo europeo dopo il 1945. Eppure, al giorno d’oggi, parecchi dei suoi abitanti rifiutano la retorica nazionalista e preferiscono tendere la mano

La forma e il contenuto (I). Una sentenza costituente

Un’inchiesta politica sulla Spagna di oggi

Zenobia, o l’inesorabile viaggio di Amina

Recensione del volume di Morten Dürr e Lars Horneman (Oscar Ink)

Il crollo del Muro. E di una nuova era.

Il Muro è caduto mentre si gridava alla libertà e da allora ne abbiamo costruiti mille e mille, dalle mura dell’Europa, fortezza, in cui uccise le ideologie sono proliferati pensieri deboli e l’ipnotico mantra fake del sovranismo che gioca sulla retorica del disumano

Dentro Extinction Rebellion: genesi di una rivolta reale

Dopo un avvio dirompente nel Regno Unito, Extinction Rebellion si è diffuso rapidamente un po’ ovunque. La prima grande manifestazione del movimento in Belgio, a Bruxelles